Una mostra su Dario Fo e l’arte contemporanea

Si apre il 6 febbraio a Roma, nello spazio espositivo Micro, una mostra antologica – curata da Vittorio Sgarbi e Salvo Nugnes – sul rapporto che il premio Nobel per la letteratura Dario Fo intrattenne costantemente con l’arte del proprio tempo.
Alla preparazione dell’evento hanno collaborato, tra gli altri, anche l’artista José Dalì – figlio di Salvador Dalì – e un fotografo di fama internazionale, Roberto Villa.

La mostra rimarrà aperta al pubblico sino al 23 febbraio  e accanto agli scatti di Villa, che immortalano la mimica e le pose del celebre “giullare”, verrà esposta una selezione di opere che in vari momenti intervennero a stimolare il lavoro teatrale di Fo o che in qualche modo si affiancano al suo originalissimo percorso.

Sarà un’interessante occasione per evidenziare e documentare l’estetica istrionica e giocosa del grande attore-regista (che ha trovato le sue più esilaranti espressioni nelle indimenticabili scene del Mistero buffo) ma anche per illuminare il filo rosso che lega quella creatività imprevedibile, ribelle a qualsiasi convenzione, con le suggestioni di tanta arte contemporanea, dalle Avanguardie in poi.

Il nome di Dalì rappresenta in questa prospettiva un riferimento assai indicativo; ma va ricordato anche il Picasso desnudo portato in scena da Dario Fo e Franca Rame, in cui ripercorrevano la vita e le opere del pittore; e non si può dimenticare che lo stesso Fo produsse spesso disegni, acquerelli, litografie e bozzetti di scena.

Continua a leggere

Scrivi tu

    Benvenuto!
    Il blog Il folle volo è uno spazio aperto.
    Inviaci segnalazioni di “Luoghi” letterari nella tua zona o di eventi che hanno a che fare con il mondo della Letteratura, oppure carica articoli o presentazione di esperienze didattiche sui temi trattati dal blog.
    Compila il form sottostante e allega il tuo contributo.
    Gli autori e la redazione del blog valutano tutte le immagini e i testi che vengono inviati a Il folle volo.
    Se il tuo contributo verrà ritenuto idoneo, riceverai una mail che ti avviserà della pubblicazione nel nostro blog.

    N.B. Queste liberatorie sono necessaria per consentirci di analizzare il tuo contributo ed, eventualmente, procedere con la pubblicazione. Spunta entrambe le caselle per procedere con l’invio del materiale.

    Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali saranno trattati solo per eventuale ricontatto in caso di pubblicazione nel blog del materiale da te inviato.
    Se hai meno di 14 anni non puoi registrarti né fornire relative autorizzazioni (D.Lgs. 10/8/2018 n. 101).
    Inviando il seguente messaggio dichiaro di aver letto l’informativa privacy

    Sei un docente e vuoi rimanere in contatto con noi in modo da essere informato sulle iniziative e sulle proposte di SEI per il mondo della scuola?
    Vedi la nostra informativa completa cliccando qui e poi indica cosa preferisci

    Sì, ho letto l’informativa e voglio rimanere in contatto con SEINo, non sono interessato

    Ricorda che se cambi idea, ti puoi cancellare dal servizio in qualunque momento cliccando sull’apposito link che troverai in ogni comunicazione ricevuta.